Dodici abitudini che possono porre fine al matrimonio più forte

Dave Wills, consulente matrimoniale, propone nel suo blog in Patheos dodici abitudini potenzialmente distruttive su cui stabilire sorveglianza e, se del caso, correggere: 1. Criticare continuamente
Quando una spia si accende sul pannello dell'auto, significa che qualcosa non è giusto sotto il cofano e richiede attenzione immediata. Una delle più grandi "luci di avvertimento" in un matrimonio è il tono di una critica costante. Quando marito e moglie cominciano a essere i più grandi critici l'uno dell'altro invece di essere i loro più grandi motivatori, e quando iniziano a concentrarsi solo sul negativo e non sul positivo, si crea una spirale discendente che spesso porta al divorzio. 2. Dividere tutto tra "lui" e "suo"
Quando marito e moglie hanno diversi conti bancari, hobby diversi, amici diversi e sogni diversi, corrono il rischio di creare vite completamente diverse. Il matrimonio combina; il divorzio si divide Più possono condividere, più forte sarà il loro matrimonio.3. Mettere i matrimoni "in attesa" mentre alleviamo i bambini
Ho visto crollare troppi matrimoni perché due persone ben intenzionate si sono concentrate troppo sui loro figli e hanno dimenticato di continuare a investire nel matrimonio. Alcune coppie riducono il loro rapporto con una società di coeducazione, e alla fine, quando i bambini sono cresciuti, scoprono che hanno creato un nido vuoto e un matrimonio vuoto. Dai ai tuoi figli il dono di vedere i loro genitori in un matrimonio amorevole e in crescita. Modella il tipo di matrimonio che un giorno vorrà far sposare i tuoi figli. 4. Datevi reciprocamente gli "avanzi"
Alcune coppie hanno quello che io chiamo "matrimonio con la televisione via cavo". Hai notato che le compagnie televisive via cavo ti danno il loro miglior prodotto e servizio all'inizio della relazione, ma che, quando termina il "periodo iniziale", ti danno il minimo possibile per tenerlo contratto? Alcune coppie sposate si scambiano il meglio all'inizio della relazione, ma con il passare del tempo iniziano a darsi reciprocamente gli avanzi. Sforzati di continuare a dare l'un l'altro il meglio. Approfondisci nel dare amore, rispetto e amicizia in tutte le fasi del matrimonio. 5. Mantieni i rancori e "continua a contare"
Se sei stato sposato più di quindici minuti, è probabile che tuo marito o tua moglie abbiano fatto qualcosa che ti ha infastidito e tu hai fatto qualcosa che lo infastidiva. Quando le nostre parole o azioni danneggiano, è imperativo ammettere rapidamente l'errore e chiedere perdono. Quando il tuo coniuge ti ha ferito, è imperativo che tu offra rapidamente la possibilità di riconciliazione, di ricostruire la fiducia e che l'amarezza non trovi posto per mettere radici nel tuo cuore. Non usare vecchie ferite come munizioni nelle discussioni. Lascia che il perdono circoli liberamente nel tuo matrimonio. Nessun matrimonio può sopravvivere senza di lui. 6. Fidati dei tuoi "sentimenti" più dei tuoi impegni
Ci saranno giorni in cui non "ti sentirai" a tuo agio nel farti sposare, ma i sentimenti sono volubili e non dovrebbero mai essere i nostri principali consiglieri in decisioni importanti . Spesso i "sentimenti" portano le persone all'adulterio. Le coppie che lavorano meglio hanno scoperto che l'amore è un impegno, non solo un sentimento. Il loro impegno reciproco persiste indipendentemente da ciò che sentono. La forza di tale impegno consente loro di avere un'intimità più profonda, una connessione più forte e un matrimonio più felice. 7. Prendere decisioni senza consultare il marito o la moglie
Il nostro orgoglio può convincerci molte volte che non dobbiamo chiedere a nessuno nulla e che dobbiamo essere in grado di prendere decisioni senza consultare nessuno. L'orgoglio è stato la rovina di tanti matrimoni …! Le coppie più sane hanno imparato che ogni decisione che prendono individualmente influenzerà l'altra in qualche modo, così si consultano rispettosamente e gentilmente ogni decisione. 8. Prova a cambiare l'altro
Se "provi" a cambiare il tuo coniuge, entrambi finiranno per essere frustrati. Come probabilmente già sai, non puoi cambiare l'altro, puoi solo amarti l'un l'altro. L'unica parte del matrimonio che puoi cambiare è quella che vedi quando ti guardi allo specchio. Sii disposto a cambiare le tue risposte al comportamento del tuo coniuge. Cerca i modi per amare e servirsi l'un l'altro quando hanno prospettive o preferenze diverse. Probabilmente entrambi finiranno per "cambiare" in meglio durante il processo.9. Pianificare una strategia di uscita
Le coppie più sane hanno eliminato la "parola D" (divorzio) dal loro vocabolario. Quando minacciamo il divorzio o iniziamo a fantasticare di vivere con qualcuno di nuovo, stiamo distruggendo le fondamenta del matrimonio. Le coppie che funzionano bene non sono quelle che non hanno mai una ragione per divorziare; sono semplicemente quelli il cui impegno reciproco è sempre maggiore delle loro differenze e dei loro fallimenti. 10. Nascondi il fatto che sei sposato
Se stai deliberatamente nascondendo il tuo stato di persona sposata o stai trasmettendo "disponibilità" flirtando, togliendosi il tuo anello o comportandoti da scapolo con i tuoi amici single o nei bar, allora stai sconfinando limiti. Questi sottili inganni sono di per sé forme di infedeltà, sebbene non conducano mai ad un incontro sessuale. 11. Vedi la pornografia o leggi romanzi o fumetti erotici come se fosse "intrattenimento innocuo"
Quando hai fantasie sessuali in cui il tuo coniuge non è, è un atto di infedeltà mentale. Tutte le autentiche intimità e tutte le infedeltà iniziano nella mente; non a letto Se i tuoi occhi e i tuoi pensieri si allontanano dal tuo consorte, allora il tuo cuore andrà indietro. Duemila anni fa, Gesù insegnò: "Chiunque guarda una donna con lussuria ha già commesso adulterio nel suo cuore". Non essere solo fisicamente monogamo. Sforzati di essere mentalmente monogamo.12. Essere egoisti
Siamo tutti egoisti per natura, ma il matrimonio può funzionare solo quando mettiamo da parte il nostro egoismo e poniamo i bisogni di nostro marito o moglie al di sopra dei nostri stessi bisogni. Quando entrambi i coniugi sono disposti ad amarsi generosamente e quindi a servirsi l'un l'altro, il matrimonio prospererà. La parte difficile è che dovresti voler andare avanti e essere generoso anche in quei momenti in cui lui / lei non corrisponde nello stesso modo. Le sue azioni potrebbero cambiare le cose. Scegli di essere un termostato, non un termometro. Un termometro si adatta sempre alla temperatura della stanza, ma un termostato cambia la temperatura della stanza. Sii tu il fattore di cambiamento. Ha più influenza di quanto crede!

* Collaborazione di Religione in Libertà
Raccomandiamo

News Reporter