I pericoli di interpretare erroneamente l'amore

L'amore è nobile, non fa nulla di male, non è egoistico, non è autoindulgente, non possiede o manipola. Inoltre non ha intenzioni nascoste. L'amore rende grande l'altra persona, lo aiuta nella sua crescita personale e gli permette di essere se stessa. Non mette a repentaglio i tuoi sogni, o il tuo progetto di vita, piuttosto ti aiuta a soddisfarli.
Le relazioni sane ci danno la crescita, ma i pregiudizi sull'amore sono pericolosi. Molte persone in nome di ciò che chiamano "amore" hanno permesso l'umiliazione e il maltrattamento dei loro partner, coinvolgendosi in relazioni di co-dipendenza che li hanno portati a sentirsi denigrati, stanchi e senza speranza.
Dipendenza; abuso emotivo; l'aggressione; l'inganno; le cattive intenzioni; l'ossessione; il capriccio; abbandonare tutto per "amore"; la "perfezione"; la velocità; per vendetta; dimenticare un vecchio amore; essere chi non siamo per "amore"; sii pazzamente innamorato e soffri molto; per conoscerci solo su Internet; Non vedere i segnali di pericolo. E la lista delle trappole amorose può essere più ampia di quanto immaginiamo.
Quali sono i principali pericoli di interpretare erroneamente l'amore?
Idealizza eccessivamente la persona di cui ti innamori.
Innamorarsi può portare a una relazione senza senso e corrispondere a una conquista egoistica. La cotta iniziale non è abbastanza. Dopo aver sperimentato l'attrazione, dobbiamo coltivare una vera amicizia. Né la conquista né il romanticismo possono precipitarsi, perché potrebbe danneggiare la relazione di amici che abbiamo forgiato. Ricorda, cammina lentamente sul sentiero dell'amore.
Non distinguendo il conquistatore esperto
Il conquistatore è una persona calcolatrice, egoista e egoista. Usa le frasi corrette, prendi la posa giusta e dici sempre la stessa cosa. È quell'uomo o quella donna che cerca quasi sempre di passare la notte con qualcuno, o almeno, avvicinarsi fisicamente il più possibile. Quella conquista è usata solo per ottenere ciò che si desidera, per degradare l'altra persona, per fargli perdere la sua dignità e trasformare tutto in un gioco e uno strumento di auto-soddisfazione. Quel "amore" muore rapidamente e lascia tracce che fanno male. Generalmente le persone che soccombono al loro fascino si sentono usate e frustrate; accedono perché hanno un bisogno affettivo di cui hanno bisogno per lavorare con un professionista per non ripetere questo tipo di relazione in futuro.
Accelerare la relazione.
Le persone si affrettano perché pensano che l'amore sia un colpo di fortuna, dove È essenziale conoscere l'altra persona, ma è una questione di fortuna. Potrebbe anche essere perché abbiamo la sensazione che questo "non sia mai successo a noi", "non l'avevamo mai sentito", e quindi, crediamo che ciò che stiamo vivendo debba essere vero. Un'altra causa è la paura di perdere chi crediamo nell'amore. Questo è il prodotto di sentimenti di insicurezza e bassa autostima, o di essere stati feriti in una relazione precedente.
Cadere in una relazione malata.
Ci sono persone che, non affrontando i loro problemi personali, possono cadere nelle relazioni malaticcio, dove per essere amati sostengono ogni cosa credendo che sia amore. Se una persona per mantenere la relazione dovrebbe abbandonare i propri sogni, progetti, famiglia, amici, attività sportive o carriera, sicuramente non sono in una relazione sana. Non possiamo confondere l'amore con "sopportare tutto". Sì, in amore devi pagare un prezzo, e chiunque non sia disposto a pagarlo non raggiungerà relazioni sane. Ma questo prezzo non può mai andare contro la nostra dignità di persone. Perché una relazione abbia un futuro, il livello di tolleranza deve essere alto, ma questo non ha nulla a che fare con qualsiasi tipo di abuso.
Credi che la felicità dipenda dall'altra.
Nell'amore non c'è codipendenza, piuttosto ci completiamo a vicenda. Nell'amore ognuno è responsabile della propria vita e decidiamo di camminare insieme in una relazione interdipendente. La relazione si ammala quando faccio dipendere la mia felicità dall'altra persona; quando non posso fare niente da solo senza il consenso di qualcun altro. L'amore nasce dall'incontro di due persone che si conoscono, si rispettano e si permettono l'un l'altro di completarsi a vicenda.
Cadere nella trappola degli anni.
Una delle trappole più frequenti è credere che, poiché abbiamo molti anni ed esperienza, possiamo saltare le fasi dell'amore. "Beh, di per sé, siamo vecchi, maturi e sappiamo quello che vogliamo." Il fatto che le persone abbiano esperienza non significa che si possano saltare gli ingredienti fondamentali dell'essere amici per primi, aggiungere tempo sufficiente per conoscersi, prendere consigli da persone che ci amano e usare il buon senso. Proprio perché gli anni sono passati, è essenziale non ignorare che ogni relazione romantica richiede più prudenza, perché la personalità, i costumi, le abitudini e il carattere sono molto definiti.
Credi nell'illusione dei social network.
È difficile conoscere qualcuno su Internet perché parliamo solo di cose positive su di noi. Non conosceremo mai il tuo ambiente, i tuoi amici, il tuo ambiente familiare, il tuo senso di responsabilità, i tuoi momenti difficili e come rispondi alle sfide. È difficile arrabbiarsi con qualcuno che vediamo solo occasionalmente e che si connette solo quando ti senti bene. In lontananza, c'è solo il tempo di idealizzare, ma non di amare veramente. Molti si sono innamorati di Internet e, nel tempo, hanno raggiunto una relazione autentica, perché sebbene si siano incontrati in questo modo, hanno avuto l'opportunità di interagire personalmente senza far avanzare le fasi dell'amore.
Non possiamo ignorare i segnali di pericolo che possono insorgere in qualsiasi relazione romantica, perché potrebbero diventare trappole che fanno male. L'amore è un'arte che viene appresa.

* Sixto Porras. Direttore regionale di Focus on the Family. Autore dei libri: «Amore, sesso e corteggiamento», «Back Home» e «The Language of Forgiveness». Coautore di: «Portiamo i figli a casa» e «Meditazioni familiari». Il marito di Helen e padre di Daniel e Esteban. La sua passione è aiutare le famiglie a migliorare.
Raccomandiamo

News Reporter