LA GIUSTIZIA 2 | Matrimonio con i bambini | Provincia di San José

È bene che Robert McCall non abbia un prato. Non sai quanto sarebbe lontano se qualcuno ci calpestasse.

McCall è un bravo ragazzo in molti modi. Molto buono, qualcuno direbbe. Non tutti i conducenti della compagnia Lyft solitamente trasportano vecchi e anziani anziani attraverso Boston per poche monete. Era diventato disinteressatamente una figura paterna che offriva buone lezioni di vita pratica a giovani a rischio. O avrebbe usato il suo tempo libero per pulire i graffiti sul muro del suo condominio.

Quando Miles (un adolescente che ha talento per l'arte ma una passione per la scuola scomparsa) vede McCall pulire quei mattoni, Miles gli ricorda che non è compito di McCall correggere gli errori di qualcun altro. Chiedi a qualcun altro di farlo, suggerisce Miles. Qualsiasi altra persona.

"Penso che chiunque potrebbe farlo, ma nessuno lo fa, Miles," dice McCall mentre continua a strofinare.

E tutto ciò è fantastico. Davvero.

E la gentilezza di McCall può anche essere un po '… estrema.

Ma il vero talento di McCall non è pulire le pareti. Sta versando sangue. Se sente una ragazza rapita, la riprende, anche se deve uccidere una dozzina di cattivi per farlo. Se sospetti che uno dei tuoi clienti Lyft sia stato maltrattato in qualche modo, troverai i cattivi e li maltratterai, osso per osso, se necessario.

Occasionalmente, McCall riceve un piccolo aiuto da Susan Plummer, un ex supervisore del suo squallido e violento passato. Sa che a volte devi correggere gli errori, che McCall è spesso l'uomo giusto per tali lavori. Sono spiriti affini, in un certo senso, e buoni amici. Susan dice persino a McCall che è la sua unica amica e potrebbe avere ragione.

Quindi, quando Susan viene uccisa e le prove indicano una cospirazione più ampia, McCall sa cosa deve fare. Chiunque potrebbe portare gli assassini di Susan alla giustizia, ma McCall ritiene che nessuno lo farà.

Nessuno eccetto McCall.

E il suo stile di "giustizia" arriva alla fine di un rasoio.

Elements Positivi

Abbiamo già parlato di questo, ma potrebbe essere necessario ripeterlo: McCall è pieno di buone intenzioni. Si considera qualcosa come un bidello etico: qualcuno che pulisce i punti peggiori della società, che nessuno osa toccare. E cerca di lasciare il suo piccolo angolo di mondo un po 'più pulito, più fresco e forse puzzando di limone.

Naturalmente, l'approccio di McCall a tale "pulizia" è moralmente impuro, come vedremo. Ma quelli che aiuti non discutono con i risultati. Salva una ragazza dal suo rapitore e dai suoi scagnozzi, portandola a casa e tra le braccia di sua madre (anche se la mamma non ha idea di chi sarà quel salvatore di sua figlia). Affronta una banda di trafficanti di droga per salvare Miles dalla sua influenza problematica. E, in generale, almeno dà a quei personaggi un'opportunità, un'ultima possibilità, di allontanarsi dai loro modi cattivi e fare la cosa giusta. (Sembra che non lo prendano mai sul serio, ma hey, almeno è qualcosa).

Anche McCall aiuta in altri modi. Non solo combatte una banda per Miles: inizia a pagare all'aspirante artista di fare un piccolo dipinto per lui, il che richiede che lui vada a scuola e legga un buon libro o due come parte dell'accordo. Raccoglie un vecchio con qualcosa che pensava fosse perso molto tempo fa.

Contenuto Spirituale

Denzel Washington, uno dei più importanti cristiani nel mondo dello spettacolo, porta un po 'della sua fede in quasi tutti i ruoli che interpreta oggi. In quanto tale, El Justiciero 2 è più di un film d'azione: è, in alcuni aspetti, un'opera di moralità, in cui il McCall di Washington funge da mano divina di retribuzione, che si vendica di coloro che hanno fatto il sbagliato. Non è completamente innocente, ammette lo stesso McCall e dice che paga i suoi peccati ogni giorno della sua vita. Ma è chiaro che crede in un senso divino del bene e del male e che ciò che facciamo è importante.

Il film dà un altro riconoscimento esplicito a questa nozione di giudizio divino attraverso Miles. L'adolescente firma i suoi dipinti con l'immagine di un pugile (che rappresenta il fratello defunto) con la "mano destra di Dio". Quella mano, dice a McCall, può portarti in paradiso o in quell'altro posto.

Tra le uccisioni violente, McCall si siede con un cattivo per parlare di moralità.

"Tutti dobbiamo pagare per i nostri peccati", insiste McCall.

"Indovina cosa?" contraddice il cattivo. "Non c'è peccato". Non c'è virtù. Le persone fanno quello che fanno. "Questi sentimenti sono ripetuti durante tutto il film: McCall dice che è importante fare la cosa giusta, i suoi nemici dicono che ciò che è" buono "è un'illusione." Non ci sono più persone buone o cattive ", dice. Non ci sono nemici Solo … sfortunato. "

McCall è vestito con l'abito di un imam musulmano mentre in Turchia, uno dei suoi vicini è un giardiniere che si copre i capelli, suggerendo che è anche musulmana. Vediamo croci e icone cristiane sui muri e sui tavoli, qualcuno usa una croce intorno al collo e apprendiamo che la defunta moglie di McCall gestiva un panificio chiamato "Our Daily Bread."

Sessuale

Indagando su un apparente omicidio-suicidio, in cui le vittime erano marito e moglie, Susan e il suo partner di ricerca, Dave, discutono sulla possibilità di infedeltà (potenzialmente eterosessuale o omosessuale). Susan dopo una missione, dice che ha avuto un lieto fine, e ha aggiunto rapidamente: "nessuna malizia aggiunta".

Contenuto Violento

Come autista Lyft, McCall raccoglie una donna che ovviamente p Adece un sacco di dolore e angoscia. Sebbene non sia mai stato esplicitamente dichiarato, quella scena e un successivo incontro con alcuni dei suoi giovani e ricchi padroni e colleghi (dove abbiamo appreso che è una tirocinante) suggeriscono che è stata drogata e violentata sessualmente, forse violentata in un gruppo [19659002]

McCall fa un danno orribile a dozzine di persone cattive, uccidendo molti di loro. Sentiamo il rumore di diverse ossa che si spezzano (chiede a una vittima la mano che usa per schiacciare l'altra), e rompe anche due o tre colli. Fa a pezzi alcune persone sfortunate con coltelli, infilati uno dietro la nuca. Un antagonista incontra la sua fine insanguinata attraverso uno spiedino tipo arpione in faccia. McCall distoglie un occhio da qualcuno. Spara a un uomo (parzialmente fuori campo) più volte (dopo aver rotto le ossa di molti uomini) ed esploderne un altro, che giace a terra con le budella carbonizzate esposte. Un uomo viene pugnalato allo stomaco prima di essere gettato da una sporgenza, rimbalzando sul terreno sottostante. McCall rompe una teiera in faccia a un ragazzo.

Un marito e una moglie vengono uccisi da carnefici spietati: un assassino spara alla donna nella parte posteriore della testa mentre suo marito lo guarda, poi lancia la canna della pistola in bocca e preme il grilletto. Il sangue spruzza le immagini della famiglia dietro di lui. (Vediamo anche ricreazioni di quell'omicidio diverse volte, insieme alla sanguinosa scena del crimine.)

Una donna viene aggredita in una stanza d'albergo: i suoi assalitori colpiscono la sua testa contro quadri e specchi e la lanciano contro le pareti. Combatte, colpisce e prende a calci gli uomini e ne accoltella uno alla gamba. Ma gli uomini hanno un vantaggio, chiudendo la porta al resto dell'assalto. (Nessun sollievo per il pubblico, comunque dopo, vediamo che riceve una pugnalata mortale al petto.) Le foto del crimine documentano le conseguenze, mostrando il cadavere insanguinato della donna rannicchiato sul pavimento.

Diverse persone vengono uccise, ma non sempre letali. La gente attacca McCall con pistole e coltelli. Un combattimento si verifica durante un uragano furioso. Sentiamo vaghi riferimenti alla natura violenta del vecchio lavoro di McCall e sentiamo che molte persone pensano che sia morto. Abbiamo scoperto che una banda ha sparato e ucciso il fratello di McCall. Una banda rivale incoraggia Miles a vendicarsi premendo una pistola nella sua mano e dicendogli di non tornare fino a quando non ha finito i proiettili.

Lingua Vulgar

"Non maledire", dice McCall a Miles. Ma anche se Miles ascolta, pochi lo fanno.

Sentiamo la parola f in inglese più di 25 volte e la parola mierd- almeno un'altra 15. La parola black hijuetput- viene rilasciata circa una mezza dozzina di volte, a volte nella musica di sottofondo del film. I personaggi pronunciano anche "cul-", "put-", "demons" e "fuck". Il nome di Dio è abusato quattro volte, una volta con "maledizione".

Contenuto con Alcohol or Drugs

Diverse persone versano e bevono vodka in un treno. Un appartamento fatiscente sembra essere una tana della droga, e i suoi due abitanti sono piuttosto drogati. Un appartamento di classe o una stanza d'albergo sembra essere il luogo di un altro raduno di droga: è un rapido montaggio di immagini che mostrano persone che inalano cocaina e prendono pillole senza nome.

Quando Miles chiede a McCall qualcosa da bere, le offre acqua o tè. "Pensi che io sia Jackie Chan?" Si lamenta Miles. Il vino è presente ad una cena. McCall avverte Miles di "stare lontano da quegli angoli", sottintendendo che Miles era o poteva essere tentato di vendere droga per sbarcare il lunario.

Conclusione

Miles non è solo un adolescente che tende a prendere decisioni sbagliate. In El Justiciero 2, è un'anima che viene tirata in due direzioni diverse. McCall vuole portarlo su un percorso migliore e più produttivo. Ma una banda rude mette i suoi artigli per un po ', e McCall si allontana Miles da quel lato oscuro, fisicamente, se necessario. Colpisce diverse guardie di gruppo prima di irrompere in una riunione in cui Miles è incoraggiato a vendicare l'assassino di suo fratello. Prende Miles fuori dalla stanza, lo affronta e lo sfida a prendere decisioni migliori.

"Hai una possibilità", dice. "Usalo mentre sei ancora vivo."

Questo non è il modo, in pratica dice McCall: droghe, bande e soprattutto vendetta. Ci sono modi migliori per vivere.

È una bella scena, così bella, in effetti, che molte persone potrebbero non rendersi conto della completa ipocrisia che segue presto. Non passa un'ora prima che McCall inizi il suo stesso massacro vendicativo delle persone che hanno ucciso il suo amico.

Lo chiamerebbe giustizia, naturalmente. Ma quando dice ai suoi avversari li ucciderà tutti e "l'unica delusione per me è che lo farò solo una volta", beh, è ​​abbastanza ovvio che le sue oscure motivazioni vadano oltre.

Questa non è la prima volta che vediamo questo spiacevole paradosso tra il cuore puro e il sangue in un film di Denzel Washington. Ma è uno dei più orribili. I messaggi ben intenzionati del film sono indeboliti, a volte letteralmente, in ogni momento. Nonostante i suoi gesti di gentilezza, gentilezza e auto-miglioramento, alla fine abbiamo ancora un bagno di sangue inutile.

News Reporter