Ogni giorno (ogni giorno)

Rhiannon è il tipico studente di scuola superiore di 16 anni che cerca di godersi la vita. Ma il suo fidanzato, Justin, lo rende un po 'difficile. È un idiota.
Non gli importa della musica che le piace, di ciò che vuole mangiare o di niente di lei. Probabilmente fa qualcosa al riguardo, ma si sente un po 'intrappolata, come se non ci fossero altre opzioni.
Fino a quando un giorno, Justin la sorprende con un viaggio a Baltimora. Si tengono per mano, si baciano e parlano di tutto sotto il sole. Ma quando si avvicina a lui il giorno dopo, non riesce a ricordare nulla. Com'è possibile, domande?
Beh, è ​​perché uno spirito, con il nome di A, aveva temporaneamente abitato il corpo di Justin. A non ha altra scelta che svegliarsi ogni giorno come un essere "ha sempre la stessa età, mai la stessa persona due volte."
E sembra che non importa quanto sia sveglio A, sia maschio che femmina, lo spirito ancora Ha sentimenti profondi per Rhiannon. Presto, Rhiannon si sente lo stesso.
Quando i due si innamorano, si rendono conto che amare qualcuno che è esternamente una persona diversa ogni giorno è molto più difficile di quanto si aspettassero. E ora devono decidere se è possibile vivere il resto delle loro vite insieme
Elementi positivi
Rhiannon viene maltrattata dal suo ragazzo, Justin. Ma il giorno dopo A posesiona (più su quello sotto), si sveglia in un certo stato d'animo, rompe con Justin e comincia a valutare se stessa e i propri interessi. Questo sfogo di coraggio ha richiesto molto tempo per svilupparsi.
Aiuta Rhiannon a vedere che è interessante, apprezzata e amata. Rhiannon, a sua volta, dice ad A che ama: "perché tu sei te stesso". A è apparentemente un essere senza genere.
A racconta a Rhiannon: "Il giorno in cui ci siamo incontrati, ho sentito qualcosa che non avevo mai provato prima". Rhiannon consola A, dicendo che deve sentirsi molto solo per saltare da un corpo all'altro. E i due discutono sul fatto che A non abbia mai incontrato i suoi genitori o da dove è venuta.
Rhiannon impara ad essere vulnerabile attorno ad A e rivela che sua madre lavora sodo e suo padre è dedicato. Parla anche di suo padre e della sua vita familiare. A un certo punto, A possiede Rhiannon, e lo spirito (lavorando attraverso Rhiannon) fa piani per aiutare la sua famiglia ad avvicinarsi. Rhiannon si confronta con sua madre, che sta tradendo suo padre. Ma invece di condannarla, Rhiannon le dice che tutti cambiano, e le chiede di lavorare per far durare il suo matrimonio.
Da parte sua, A decide che ogni giorno vive una nuova persona lavorerà per dare a quella persona Il miglior giorno della tua vita, assicurandoti che lui o lei sappia che sono amati e apprezzati e apprezzando ciò che li rende unici. A abita un certo numero di adolescenti con difficoltà: un bambino cieco, una ragazza asiatica che lotta con pensieri suicidi, un giovane uomo di colore i cui genitori limitano fortemente lui e molte altre persone. A decide anche di non rimanere nel corpo di una persona per molto tempo per non togliere la vita che quella persona sta vivendo.
Detto questo, fa un'eccezione con la ragazza asiatica, rimanendo due giorni per aiutare suo padre a capire come profondi sono le lotte suicide di sua figlia. Nel fare ciò, il film fa una forte dichiarazione contro il suicidio, e contemporaneamente sottolinea l'importanza dei genitori per aiutare i loro figli con questo difficile argomento.
In generale, il film pone una forte enfasi sull'amore e sull'importanza di una forte unità familiare.
Contenuto spirituale
Un bambino cristiano di nome Nathan è preso da A, e il giorno dopo dice che era Satana, dicendo: "Il diavolo mi ha fatto fare" e "Era nei social network di Satana. " Accetta di parlare con Rhiannon dell'incidente, dicendo: "Incontrerò qualcuno interessato alla verità". (La sua conversazione è interrotta da un reverendo). Nathan è descritto come uno stereotipo di un cristiano (porta una croce, ascolta musica cristiana, è schietto sulla sua fede); ma questa caratterizzazione ignora anche il fatto che lui è l'unico personaggio con sufficiente discernimento spirituale per rendersi conto di quello che potrebbe essere successo a lui. Nel fare ciò, il film minimizza leggermente una visione del mondo cristiana quando tratta di significative realtà spirituali.
L'esistenza spirituale di A, nel frattempo, non viene mai spiegata. A è uno spirito che afferra i suoi ospiti umani in un modo che potrebbe essere definito come qualcosa di simile al possesso. Detto questo, il film non si avvicina mai a quel tipo di spiegazione o rappresentazione di A come uno spirito malvagio. E a differenza del malevolo possesso demoniaco come pensiamo di solito, l'intenzione di A nei confronti dei suoi ospiti umani è, al contrario, benevola. Tuttavia, nonostante le buone intenzioni, l'idea che uno spirito si muova da una persona all'altra, dall'ospite all'ospite, non concorda con una comprensione cristiana della personalità e della realtà spirituale. E potrebbe essere fonte di confusione per coloro che non sono ben fondati in ciò che credono sulle cose spirituali.
Contenuto sessuale
Every Day ci offre una storia d'amore che diffonde il genere e suggerisce la possibilità di una separazione tra il sesso biologico di una persona e il suo senso interno di identità di genere.
A, per esempio, dice a Rhiannon che "non tutto il corpo si allinea con la sua mente". Rhiannon chiede ad A quando scopre di essere diversa, a cui lei risponde: "Non mi rendevo conto che era diverso fino a quando avevo sei anni". Rhiannon e A hanno una conversazione in cui A gli dice che chiunque "può essere attratto da più persone di uno". Rhiannon chiede ad A: "Ti consideri un ragazzo o una ragazza?" A cui A risponde "sì". una risposta che mina la comprensione del genere come realtà binaria uomo / donna.
Rhiannon e Justin si baciano un paio di volte. Più di una volta, le chiede di "venire a casa mia" ed è chiaramente sottinteso che erano soliti fare sesso più spesso. Quando rifiuta in un momento, Justin dice: "A te piacevano". Dice: "La tua bocca ha un sapore migliore quando non fumi". Justin chiede a Rhiannon se sta facendo il suo periodo, a cui risponde sarcasticamente: "Congratulazioni, tu non sei un padre". Justin le dice anche "sembri sexy" in numerose occasioni, sperando apparentemente che diventerà più fisica con lui.
Vediamo A e Rhiannon si baciano più volte, tenendosi per mano, sdraiati l'uno sull'altro l'altro e si avvicina fisicamente, quando A abita ragazzi e ragazze. (Una scena mostra Rhiannon che bacia un'altra ragazza abitata da A.) A e Rhiannon scappano per un weekend in una capanna isolata; è implicito che vanno oltre il semplice bacio, come è mostrato in un reggiseno e A abita un giovane senza camicia.
Rhiannon indossa spesso camicie semitrasparenti, mostrando il reggiseno. È anche vista in bikini, reggiseno e pantaloncini. Quando A finalmente abita nella stessa Rhiannon, lei si scusa profusamente quando la vede nuda nella doccia. (Anche se la telecamera in sé non rivela ciò che A vede.)
Quando A abita il corpo di un particolare ragazzo, un altro ragazzo seduto nelle vicinanze dice a Rhiannon: "Prenderò questo ragazzo se non lo vuoi." [19659002] La sorella di Rhiannon le dice che sua madre ha una relazione. Anche sua sorella scherza, "Tieni i pantaloni addosso."
Contenuto violento
Justin lancia una pietra contro l'auto di qualcuno. La sorella di Rhiannon è un guidatore spericolato, spesso mettendoli in pericolo. Justin colpisce un amico quando chiama Rhiannon "puttana". Una ragazza ha dei segni sul braccio per tagliarsi e il suo quaderno è pieno dei modi in cui ha intenzione di suicidarsi. Qualcuno gioca a un videogioco violento.
Linguaggio volgare
Dieci parole merda. Cinque cattivi usi del nome di Dio, almeno uno dei quali è abbinato a "maledizione". Altre bestemmie includono "put-". Sentiamo un rozzo eufemismo per l'anatomia maschile due volte. Altri insulti verbali includono "stupido" e "idiota". Rhiannon è chiamata "puttana" in numerose occasioni. Vediamo due gesti rudi con le sue mani.
Contenuto con alcol o droghe
Justin fuma sigarette. Rhiannon e Justin partecipano a una festa dove bevono e giocano a bere con bicchieri pieni di birra. Justin ringrazia Rhiannon per la guida, quindi sembra "molto ubriaco".
Conclusione
Che aspetto avrebbe il mondo se sapessimo "Cosa rende ogni persona diversa e tutti sono uguali?"
Questo film è una toccante esplorazione di questa avvincente domanda ipotetica. Mostra l'importanza di amare qualcuno per quello che è veramente, non per quello che vuole che sia. Riconoscere che amare gli altri può essere difficile, a volte, specialmente quando attraversano cambiamenti difficili (come le difficoltà relazionali e debilitanti che il padre di Rhiannon sperimenta a causa di problemi di salute mentale).
Per tutto ciò, tuttavia, il film nasconde a malapena un altro messaggio sovversivo quando si parla di genere. Vedendo A abita sia ragazzi che ragazze, e Rhiannon si innamora più profondamente di questo spirito, indipendentemente dal suo "involucro" esterno, siamo invitati a considerare il genere come qualcosa che in realtà non ha importanza. L'amore, è implicito, trascende le presunte "limitazioni" biologiche della mascolinità e della femminilità.
Ma ignorare la realtà del genere ignora anche la realtà del modo in cui Dio ci ha creati intenzionalmente, uomo e donna. Chi siamo all'interno è di fondamentale importanza. Ma quell'identità interna non può essere separata così facilmente o casualmente dalla realtà biologica del nostro genere. Ridurre romanticamente la profonda realtà del genere, come fa questo film, è una ricetta per la confusione e il dolore.
News Reporter