Pronto Giocatore Uno

Il suo nome è Wade Watts.
Se suona come il nome di un tipico eroe in un'avventura a fumetti, beh, questo è esattamente il motivo per cui suo padre lo ha scelto. Ma questo è l'unico modo in cui l'orfano Wade si sente un eroe al giorno d'oggi.
Vede, Wade vive con sua zia in un molto popolato e decisamente distopico, Columbus, Ohio, intorno all'anno 2045. È un parco per camper squallido dove case di latta economiche sono accatastate verticalmente. È il tipo di posto in cui le persone fanno tutto ciò che possono per fuggire mentalmente, anche se non possono farlo fisicamente.
Ecco perché il gioco di realtà virtuale OASIS è così amato in tutto il mondo. In questo vasto universo in linea morfologica, puoi fare qualsiasi cosa e andare dove vuoi. Puoi sciare attraverso le piramidi, volare con le tue ali, scalare l'Everest … con Batman. È un posto fantastico. Ed è l'unico altro modo in cui Wade può sentirsi un eroe.
Come l'avatar di Parzival, Wade registra quante più ore possibili in questa realtà digitale quasi indescrivibile. In effetti, è più reale che reale, se glielo chiedi. E tutto grazie al guru del gioco James Halliday.
Oh, ma non è l'unica cosa che questo grande uomo ha dato al mondo: ha anche dato a Wade … uno scopo. Quando Halliday è morto, la sua immagine virtuale è stata proiettata ovunque, invitando ogni membro OASIS a partecipare a tre tentativi di tre chiavi. E quelle chiavi portano a un uovo di Pasqua nel gioco che ricompensa il tuo ricercatore con circa 500 miliardi di dollari.
Oh, e anche il pieno controllo di OASIS.
Naturalmente, queste sfide sono misteriose e difficili . In effetti, il primo, una gara su una strada dura e stressante, è praticamente impossibile. Nessuno è nemmeno arrivato vicino a finirlo. Ciò non significa che Wade ei suoi compagni di caccia (abbreviazione di cacciatori di uova) non continuino a provare. Del resto, anche le entità aziendali sono nella ricerca.
Innovative Online Industries (IOI), guidata dal grande imprenditore aziendale Nolan Sorrento, ha ingaggiato un esercito di giocatori esperti e ricercatori per cercare qualche indizio sulla storia di Halliday, per prendere qualche piccolo vantaggio tecnologico. Sorrento sta morendo per la possibilità di prendere l'impero di Halliday sotto il suo striscione aziendale e iniettare OASIS con l'elemento Halliday più odiato: la pubblicità.
Wade, tuttavia, sa che IOI non può mai vincere. Halliday era troppo luminoso per lasciare la porta virtuale ancora leggermente aperta per un sacco della spazzatura come Sorrento. No! … sarà un cacciatore che vince. Dopotutto, questo non è altro che una guerra per il controllo del futuro. Sarà qualcuno completamente immerso, completamente dedicato a Halliday e alla sua creazione. Questo è l'unico modo per trovare l'uovo. Deve essere un vero credente, un eroe.
Deve essere qualcuno con un nome nel mondo reale come Wade Watts.
Positivi
Ready Player One illustra il fascino e il potenziale colorato di una realtà virtuale creativo e vorticoso Ma avverte anche che essere completamente consumato da una tale falsa realtà non è salutare. In effetti, le principali sfide di Halliday sembrano collegarsi in qualche modo con il suo lamento personale nel tempo e le relazioni che ha perso nel corso della creazione di OASIS. "Deve essere di nuovo solo un gioco", dice.
Wade ribadisce infine la stessa sensazione sonora. Anche se trova amicizie e uno scopo nel mondo del gioco, alla fine incontra altri giocatori nel mondo reale e crea legami molto più forti con loro. Dopo aver incontrato una ragazza di nome Samantha e innamorata, Wade inizia persino a vedere la bellezza di un mondo esterno non perfetto che non aveva mai riconosciuto prima. "Qui è molto più lento e più pacifico", dice stando in piedi in un posto tranquillo con il vento soffia tra i suoi capelli
Wade ei suoi amici combattono insieme per proteggersi e OASIS dalle grinfie di IOI. E Samantha è doppiamente determinata a combattere il gigante aziendale perché ha creato i costrutti avidi che hanno portato alla morte del padre.
Contenuto spirituale
Wade dice che per alcuni giocatori di OASIS, "Halliday era come un dio" . Suggerisce che alcuni giocatori adorassero Halliday tanto quanto il mondo del gioco che ha creato.
Questa idea è sottolineata dal fatto che i giocatori visitano e studiano un diario di realtà virtuale che Halliday ha lasciato dietro di sé, un tomo digitale che illustra la sua vita e il suo amore ossessivo per la cultura pop. I devoti affrontano l'argomento quasi come se fosse una Sacra Scrittura.
Infatti, incontrando Halliday in OASIS, l'avatar di Wade cade in ginocchio per lo stupore. Sottolinea inoltre che l'immagine del gioco di Halliday non è affatto come un normale avatar, ma è più realistica. Dal momento che il vero Halliday è morto, Wade chiede questa versione virtuale "Cosa stai?" Non riceve mai una risposta.
C'è anche un artefatto magico nel gioco che si accende e si spegne quando qualcuno canta ciò che sembra un incantesimo (ed è esplicitamente chiamato una "magia").
Contenuto sessuale
Nel mondo reale, Samantha corre in canottiere strette (e un altro vestito leggermente rivelatore). Il suo avatar nel gioco, Art3mis, indossa abiti più aderenti e scollati. Indossa un outfit particolarmente snello mentre balla in modo seducente con l'avatar di Wade, Parzival. Lo accarezza, che illumina i punti di contatto nel gioco del mondo reale di Wade. Ad un certo punto, l'area inguinale della tuta è illuminata da una carezza invisibile.
Alcuni altri avatar di OASIS irradiano anche un senso di sensualità. Uno simile a Harley Quinn e ad altri personaggi femminili, per esempio, indossa camicie scollate. E un avatar felino indossa una grande scollatura a pelo.
Una scena di OASIS coinvolge una donna che esce da una vasca da bagno. (Vediamo le sue gambe e la schiena nuda). Allora diventa un cadavere marcio che oscilla un'ascia; è ancora, apparentemente, nuda.
Contenuto violento
L'azione di colpire, tagliare ed esplodere di Ready Player One è uno spettacolo di guida.
Stiamo assistendo a sparatorie e scontri nel mondo reale. I cacciatori vengono attaccati e picchiati mentre cercano di sfuggire agli inseguitori dell'Io. Wade e molti altri personaggi sono colpiti in faccia un paio di volte, e un dipendente IOI viene espulso dal retro di un camion in movimento per cadere in strada. La vediamo dopo con un graffio crudo sul viso. Sorrento riceve anche un calcio nel cavallo, ed è raddoppiato nel dolore.
L'evento più violento nel mondo reale coinvolge velivoli senza pilota che piantano esplosivi in ​​una pila di case mobili; la successiva esplosione elimina una torre di rimorchi e i loro occupanti umani (e poi quasi schiaccia gli astanti).
In generale, tuttavia, la più grande fonte di distruzione e di caos fluisce in OASIS. Vediamo ogni cosa da una guerra aperta tra migliaia di personaggi che urlano e si sparano a vicenda, a scoppi esplosivi, a veicoli di schiacciamento di King Kong e Mechagodzilla che divorano interi personaggi. E tutto è presentato in una cacofonia di suoni e immagini rumorose in costante turbinio.
Asce tagliate, esplosioni di bombe e dozzine di assassini della cultura pop, inclusa una febbrile bambola Chucky con un coltello da macellaio nei pugni tagliati a pugno . In tutti questi casi, tuttavia, non vediamo mai nulla di maledetto. Gli avatar semplicemente "raggiungono lo zero", esplodendo in un flusso di monete e bottino che altri personaggi possono collezionare.
Durante una scena in un hotel spettrale, la porta di un ascensore si apre e un'ondata di sangue filtra attraverso un corridoio. I personaggi combattono e tirano creature virtuali simili agli zombi. Un robot gigante virtuale perde un braccio e le dita. Un avatar scompare sotto la lava fusa. Le armi sono brandite. E c'è una donna zombi che maneggia l'ascia che ho menzionato prima, facilmente la scena più terrificante dell'intero film.
Lingua volgare
Una parola f in inglese e una dozzina di parole mierd- uniscono una mezza dozzina di usi di "demoni" e uno o due usi di "maledizione" e "cul-". Il nome di Dio viene usato per tre volte, una volta in combinazione con "maledizione". Tre esclamazioni si concentrano sul gergo dei genitali maschili. Uno dei personaggi nel gioco mostra un gesto della mano rozzo.
Alcohol or Drug Content
Nessuno.
Conclusione
Tratto dal famoso romanzo di Ernest Cline nel 2011, il regista Steven Spielberg ha Ready Player di forma unica come esplosione sensoriale con eccesso di caffeina. È un'avventura iniziatica vista attraverso lo sguardo iperattivo di un fan dei videogame ossessionato dalla cultura pop negli anni '70 e '80.
Qui giacciono i pro di questo film … e dei suoi contro.
] La visione di Spielberg del mondo virtuale OASIS, sempre mutevole e riutilizzabile, non è altro che divertente e accattivante. Contiene anche un messaggio solido: Hey, vai fuori e goditi il ​​mondo reale, ci dicono alla fine del film. O come l'inventore del gioco Halliday lo mette con un tocco da nerd: "Per quanto spaventoso e doloroso possa essere la realtà, è l'unico posto in cui puoi ottenere un pasto decente."
Allo stesso tempo, questo nastro è pieno di Una vertiginosa azione al computer, con rapidi riferimenti alla cultura popolare pieni di blasfemia, che gli spettatori al di fuori della cultura fanatica dei giochi potrebbero essere difficili da capire. Alcuni segmenti, come una parte di azione brillantemente organizzata in una versione virtuale di The Shining hotel di Stanley, possono anche costringere alcuni spettatori a cercare quel film horror con Restrained per capire veramente cosa è successo su questo nastro.
E diciamocelo: l'incoraggiamento di questo film ad uscire e vivere una vita reale è attenuato dal richiamo di un'affascinante sirena dalla magia cinematografica di Spielberg. Il film è, naturalmente, qualcosa di simile a un gioco di guerra ben fatto: uno che avverte degli orrori del conflitto armato, mentre brillantemente glorifica la sanguinosa battaglia.
News Reporter